CONDIVIDI
Sanchez e Musacchio: United-Milan
Sanchez, Musacchio (Getty)

Alexis Sanchez è dato vicinissimo all’Inter. Stando alle ultime indiscrezioni raccolte da La Gazzetta dello Sport, la società meneghina starebbe lavorando su un prestito oneroso da 5 milioni di euro con diritto di riscatto fissato attorno ai 20. Col giocatore, invece, si ragiona su un abbassamento del suo attuale super ingaggio, spalmato però su più annualità. La trattativa è caldissima e sembrerebbe aver subito un’accelerazione dopo il rinnovo del contratto di Edin Dzeko con la Roma, e nelle prossime ore scopriremo se arriverà la fatidica fumata bianca o meno. Il Nino Maravilla è famoso per la sua collezione di gol, di wags… e di supercar. Sono infatti moltissimi i bolidi a quattro ruote che l’attaccante della nazionale cilena ha potuto guidare nel corso della sua scoppiettante carriera, a cominciare dalla Bentley Bentayga, il super-suv della nota casa automobilistica di lusso, tanto in voga soprattutto fra i calciatori.

ALEXIS SANCHEZ E LA SUA BENTAYGA

Sanchez ama le supercar e spesso e volentieri è incappato in qualche problemino, come quando nel 2013, a bordo della sua Audi R8, è stato protagonista di uno spettacolare incidente in quel di Barcellona, da cui ne è uscito miracolosamente illeso nonostante la supercar tedesca fosse ridotta ad un ammasso contorto di lamiere. Nel 2017, invece, venne sorpreso a Santiago del Cile a 155 chilometri orari, nonostante il limite di velocità massimo fosse di 120, con conseguente ritiro della patente. Tornando alla Bentayga in possesso del bomber sudamericano prossimo al trasferimento all’Inter, si tratta di una supercar a tutto tondo, nonostante sia ufficialmente un suv. Ha una velocità massima superiore ai 300 km/h e una potenza che può raggiungere i 600 cavalli. Inoltre, Sanchez si è assicurato la “Black Edition”, il cui valore dovrebbe aggirarsi attorno ai 200mila euro, mica bruscolini…

LA HURACAN DI MIAMI

Ovviamente fra le auto guidate dal centravanti del Manchester United non può mancare la Lamborghini. Il bolide di fabbricazione italiana è stato avvistato a fianco del Nino Maravilla nel 2016, in quel di Miami: si tratta precisamente di una Huracan di colore bianco, del valore superiore alle 250 mila euro. Il mostro a quattro ruote ha una potenza stratosferica e una velocità massima da incollarti al sedile, ma sfortunatamente per lo stesso calciatore era solo a noleggio: Sanchez era infatti in vacanza negli Stati Uniti ed aveva deciso di assicurarsi un’auto per girare la città della Florida passando inosservato… Nel caso in cui dovesse avvenire il trasferimento a Milano, non sono da escludere nuovi fiammanti bolidi: Sanchez cederà al fascino nostrano di una fiammante Ferrari? Lo scopriremo fra poche settimane, oppure, non lo sapremo mai.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore