CONDIVIDI
Paul Pogba (Getty Images)
Paul Pogba (Getty)

Pogba, Kane, Matrix, Eriksen: cos’hanno in comune? Al di là del fatto che giocano tutti in Premier League, si tratta di alcuni dei calciatori cosiddetti scontenti che potrebbero lasciare la propria squadra durante il calciomercato di gennaio o tutt’al più la prossima estate. Sia chiaro, é presto per prevedere nel dettaglio cosa succederà da qui ai prossimi mesi, ma i rumordbriportati dai tabloid britannici raccontano di molti musi lunghi fra le fila di Tottenham e Manchester United. Il motivo? L’inizio di stagione disastroso delle due squadre allenate da Pochettino e Solskjaer come evidenziato dagli ultimi terribili risultati. I quattro giocatori che vi abbiamo riportato in apertura sono stati associati spesso e volentieri a Juventus e Inter e chissà che, vista la classifica di Spurs e Red Devils, i quattro non decidano realmente di fare le valigie. Il problema principale per i nostri club é rappresentato dalla concorrenza, a cominciare dal Real Madrid, che sta seguendo da mesi almeno tre dei quattro scontenti. Altra questione non di poco conto é rappresentato dall’esborso monetario necessario per portare a termine un’operazione di tale portata: più semplice ad agosto, un bel po’ meno a gennaio. Fatto sta che mai come in questa occasione la partenza, in particolare, di Pogba e di Kane sembra davvero cosa vera: li ri-vedremo in Serie A a breve? Non ci resta che aspettare le prossime sessioni di mercato, iniziamo il conto alla rovescia…

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore