La ‘rinascita‘ di Favero e la svolta della sua vita: dai Dilettanti alle Maldive

La nuova vita di Giacomo Favero: ecco tutto il percorso che ha portato il centrocampista ad approdare alle Maldive.

Ci sono treni nella vita che passano una sola volta, e che non possono non essere presi al volo. Scelte che stravolgono ogni status quo, rivoluzionando ogni progetto precedentemente acquisito e offrendo nuovi ed originali spunti.

©LaPresse

Ne sa qualcosa Giacomo Favero, che di mestiere fa il calciatore e fino a poco tempo fa militava nel Campionato dilettantistico italiano, ma che ha deciso di dare una svolta non solo alla sua carriera, ma anche alla sua vita, accettando la proposta di una compagine che milita nel Campionato di Serie A delle Maldive. Una scelta repentina, drastica, senza messe misure. Del resto, nel corso di un’intervista rilasciata ai microfoni di Radio Deejay, Favero ha spiegato come per prendere la decisione di sorsare il progetto del Club Eagles non ci abbia pensato neanche due volte.

Giacomo Favero e la sua scelta di vita

©LaPresse

Cresciuto nel settore giovanile del Verona, Favero aveva già colto al balzo l’occasione per “girare” il mondo, accettando la corte di tre club di Malta. Il legame con il Bel Paese è però ancora troppo forte, e dunque Favero accetta di ritornare a giocare per compagini italiane: in rapida successione approda in diversi club di Serie D ed Eccellenza, come il Giorgione, Licata, Mazara e Calvi Noale per citarne alcuni. E poi…la chiamata della vita.

Alle Maldive, oggi, Favero vive in una dimensione che definire edenica sarebbe solo un eufemismo, immerso nella natura incontaminata e lontano anni luce dalle pressioni nostrane. Un “paradiso” mentale che ha portato Favero a saggiare luoghi mai esplorati prima, e a prendere contatto con un mondo primordiale e non artefatto che lo ha letteralmente colpito, imprimendosi nel suo cuore e nella sua testa. Nella Ooredoo Dhivehi Premier League Favero ha riscoperto sé stesso, cambiando abitudini di vita ma non intaccando completamente le sue abitudini, immerso in un mondo che lo ha completato sotto tutti i punti di vista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.