Dal Bologna al Milan: colpo a gennaio, regalo per Pioli

Dal Bologna al Milan: questo è il percorso di calciomercato che un gioiello del club di Thiago Motta potrebbe compiere nelle prossime settimane. I rossoneri guardano con attenzione in casa rossoblu con gli undici dell’ex giocatore dell’Inter che stanno vivendo un ottimo momento avendo conquistato quattro vittorie nelle ultime cinque partite di campionato. 

Il Milan potrebbe pescare in casa rossoblu per la seconda parte di stagione anche se l’affare potrebbe concludersi a gennaio per poi portare il giocatore alla corte di Pioli in vista del 2023/2024. Maldini è rimasto colpito dal rendimento di un giocatore della squadra di Thiago Motta e vorrebbe portarlo presto in rossonero.

Calciomercato Milan, colpo dal Bologna
Thiago Motta e Pioli

Calciomercato Milan, obiettivo in casa Bologna

Partiti in maniera complicata in questa stagione, i calciatori del Bologna si sono ripresi sotto la guida dell’ex allenatore di Thiago Motta. Il tecnico, con il giro di poche settimane, è riuscito ad imporre il proprio gioco ad Arnautovic e compagni che hanno conquistato ben quattro vittorie nelle ultime cinque partite di campionato. Un ruolino di marcia che ha portato gli emiliani fino al decimo posto in classifica in compagnia della Fiorentina. Una posizione che mette al sicuro dalla zona pericolosa della graduatoria ma che appare troppo lontana dalla possibilità di centrare la qualificazione ad una competizione europea. Per questo motivo i rossoblu potrebbero decidere di cedere uno dei pezzi pregiati già nel mercato di gennaio per provare a monetizzare il più possibile.

Calciomercato Milan, idea Ferguson
Ferguson © LaPresse

Il Milan pensa a Ferguson, sfida alla Juventus

Nel mirino della dirigenza del Milan sarebbe finito Ferguson del Bologna. Il centrocampista ‘box to box’ dei rossoblu si è imposto dall’arrivo di Thiago Motta mettendo a segno ben tre reti nelle ultime cinque partite, risultando decisivo nelle vittorie contro Lecce, Monza e Sassuolo. Un momento davvero d’oro per il classe 1999 del club rossoblu. Lo scozzese, arrivato durante la scorsa estate per una cifra intorno ai 3 milioni di euro, ha visto quintuplicare il suo valore con gli emiliani che chiede circa 15 milioni di euro per il cartellino del mediano. L’intenzione del club rossoblu sarebbe quella di trattenere il giocatore almeno fino alla fine del campionato per poi provare a monetizzare in estate. Il Milan potrebbe accontentare le richieste del Bologna, lasciando il giovane alla corte di Thiago Motta fino alla fine della stagione in corso.

Il Bologna intanto cerca di sfoltire la propria rosa facendo partire i giocatori che stanno trovando meno spazio. In odore di cessione ci sono Sansone, Vignato e Kasius.