Accelerazione improvvisa e si chiude: colpo Malinovskyi in Serie A

Calciomercato ormai alle porte con un mese e poco più all’apertura ufficiale delle trattative. I club sono alle prese con le trattative da chiudere in ottica di gennaio per rinforzare le proprie rose e sono molti i nomi caldi in queste ore. Ruslan Malinovskyi sembra destinato a lasciare l’Atalanta dopo esserlo stato molto vicino durante la fine della sessione estiva di trattative.

L’ucraino piace molto ad un club di Serie A, pronto a riconoscere un indennizzo economico al club bergamasco nonostante la scadenza del contratto del giocatore per giugno 2023. Addio quindi in vista per il centrocampista offensivo destinato a cambiare aria ma sempre in Italia.

Malinovskyi, colpo in Serie A
Malinovskyi © LaPresse

Calciomercato Atalanta, niente rinnovo per Malinovskyi: cessione già a gennaio

Per non perdere il giocatore a costo zero in vista della prossima estate, l’Atalanta è pronta a cedere il trequartista a gennaio accontentandosi di un indennizzo economico contenuto. Durante la scorsa estate il calciatore era stato ad un passo dalla cessione con il Marsiglia fortemente interessato al suo cartellino. Ora però il suo futuro sembra essere sempre in Italia dove ha dimostrato tutte le sue qualità con un mancino considerato tra i migliori in tutta Europa. In Serie A sono molte le squadre che lo hanno cercato anche in passato ma in questo momento sembra essercene una nettamente in pole position. Andiamo a vedere di chi si tratta.

Calciomercato Lazio, idea Malinovskyi
Sarri © LaPresse

Calciomercato, Lazio decisa a puntare su Malinovskyi

Il trequartista ucraino piace molto alla Lazio che potrebbe perdere Luis Alberto nelle prossime settimane. Lo spagnolo ha chiesto a chiare lettere la cessione alla propria dirigenza che spera sempre in un ripensamento. Il rapporto con Maurizio Sarri però non è dei migliori ed il giocatore vuole tornare a sentirsi protagonista. Per farlo ha tutta l’intenzione di ripartire da Siviglia, squadra spagnola nella quale è cresciuto e nella quale vorrebbe ripartire. I capitolini vorrebbero sistemare la batteria dei trequartisti con un acquisto all’altezza, andando a pescare in casa Atalanta a gennaio. L’ucraino tra l’altro potrebbe giocare anche in posizione più avanzata, dando il cambio ad Immobile quando necessario. Nelle prossime settimane potrebbero esserci contatti tra le parti per provare a chiudere l’affare in anticipo.

Dal canto suo, l’Atalanta è alla ricerca di un giocatore che possa agire da seconda punta in vista della parte finale di campionato. Gasperini è stato chiaro già ad inizio campionato affermando che l’ex Genk non si inseriva al meglio negli schemi del club bergamasco.