Bologna e Verona accendono il calciomercato: doppio scambio

Il calciomercato si accende e Bologna e Verona sono pronte a prendere un ruolo da protagoniste scambiandosi una coppia di giocatori. Le due squadre potrebbero chiudere uno doppio colpo a testa andando ad accontentare le richieste dei propri tecnici in vista della seconda parte di stagione.

Stando a quanto riportato da Stadio infatti, il Bologna potrebbe lasciar partire due calciatori che non rientrano nei piani del club per avere in cambio due pedine che Thiago Motta ritiene valide per il suo scacchiere. L’affare potrebbe essere impostato già nei prossimi giorni per poi venire ufficializzato a gennaio.

Calciomercato Bologna, scambio col Verona
Bologna e Verona

Calciomercato Bologna, due giocatori verso Verona

Il Bologna è pronto a lasciar partire due calciatori verso Verona in vista della seconda parte di stagione. Nicola Sansone ed Emanuel Vignato non rientrano nei piani di Thiago Motta, essendo delle seconde scelte e trovando poco spazio agli ordini dell’allenatore italo-brasiliano. Il primo verrebbe ceduto a titolo definitivo considerato anche il fatto che ha da poco compiuto 31 anni e che nel giugno del 2023 vedrà terminare il proprio accordo con la società felsinea. Discorso diverso invece per il trequartista classe 2000 che i rossoneri presero dal Chievo Verona. Il giovane fantasista potrebbe lasciare il capoluogo emiliano per essere ceduto in prestito all’Hellas Verona fino alla fine della stagione. Una decisione che permetterebbe al giovane di mettersi in mostra e giocare con maggiore continuità.

Maxi scambio tra Bologna e Verona: chi agli ordini di Thiago Motta

Se per Sansone e Vignato la strada potrebbe essere quella di Verona, il percorso inverso potrebbero farlo Lazovic e Doig. Il primo, come per l’attaccante italo-tedesco del Bologna, arriverebbe a titolo definitivo, mentre il secondo arriverebbe in prestito fino alla fine della stagione con i due club che riparlerebbero poi al termine del campionato. Un doppio affare che andrebbe a soddisfare le richieste di entrambe le società. L’Hellas ha bisogno di giocatori offensivi che possano aumentare la qualità a disposizione di Bocchetti. Thiago Motta ha espressamente richiesto rinforzi sulle fasce considerato anche il fatto che dovrebbe partire Kasius a gennaio per andare a giocare con continuità da un’altra parte.

Calciomercato, Sansone verso Verona
Sansone © LaPresse

Un doppio affare che potrebbe andare in porto nelle prossime settimane con i due club che riuscirebbero a trovare i giusti rinforzi tramite degli scambi e senza dover spendere per i cartellini dei calciatori. Per quello che riguarda i rossoblu si era parlato anche di un interessamento per Brekalo. Il croato, ex Torino, sta trovando poco spazio al Wolfsburg e potrebbe tornare in Serie A.