Tutto fatto, primo regalo di Maldini al Milan: colpo fatto

Paolo Maldini si traveste da Babbo Natale ed è pronto a regalare il primo colpo a Stefano Pioli per il calciomercato di gennaio. Il Milan è pronto quindi a chiudere l’affare portando a disposizione del proprio tecnico una pedina fondamentale per la seconda parte di stagione.

In queste ore sia Maldini che Massara sono al lavoro per soddisfare le richieste del tecnico rossonero. Nelle prossime ore potrebbe arrivare già l’accordo definitivo per il primo colpo del Milan in vista del 2023 con il club intenzionato a voler chiudere il prima possibile.

Calciomercato Milan, le ultime
Maldini

Calciomercato Milan, ecco Babbo Natale Maldini

Il direttore tecnico del Milan è pronto a chiudere con l’Atalanta per Marco Sportiello. Il vice Musso è nel mirino dei rossoneri da diverso tempo con il club meneghino che aveva di fatto un accordo in vista della prossima stagione. Il portiere italiano sarebbe dovuto arrivare a luglio al Milan a costo zero ma l’infortunio di Maignan ha accelerato l’operazione. Le condizioni del portiere francese infatti non sono delle migliori e la fiducia in Tatarusanu non è completa. L’ex Lille potrebbe tornare in campo in vista di febbraio ed il Milan vuole vivere il mese di gennaio, decisivo per il campionato, con un portiere che ben conosce il nostro campionato. Sportiello tra l’altro ha già lavorato con Stefano Pioli ai tempi della Fiorentina e gode della massima fiducia da parte di tutto lo staff rossonero.

Milan, accordo vicino con l’Atalanta per Sportiello

Milan ed Atalanta sono al lavoro per trovare l’accordo per l’arrivo di Sportiello in rossonero per gennaio. Il club orobico aveva dato l’ok al suo passaggio in rossonero a zero in vista della prossima stagione non avendo intenzione di offrirgli il rinnovo. Ora però la situazione cambia con il Milan che ha necessità di un nuovo vice Maignan sin da subito e Percassi vorrebbe un indennizzo come contropartita. I rapporti tra le società sono ottimi e con ogni probabilità arriverà l’intesa già nei prossimi giorni. Probabile che i rossoneri riconoscano una contropartita economica di poco inferiore al milione di euro ai bergamaschi assicurandosi il classe 1992 che potrebbe essere a disposizione già per la partita contro la Roma.

Il Milan mette nel mirino Sportiello
Marco Sportiello © LaPresse

Nel frattempo la dirigenza del Milan sta cercando di capire quali siano i margini per portare a disposizione di Pioli una nuova ala destra. Ziyech è sempre nei sogni del Milan ma le richieste del marocchino e del Chelsea spaventano le casse rossonere con il club da sempre molto attento al bilancio.