Dalla Juventus alla Roma, Mourinho ha chiesto un bianconero

Dalla Juventus alla Roma? Un trasferimento che può essere considerato a tutti gli effetti, anche perché non si tratterebbe affatto della prima volta che si verifica una cosa del genere. Tanto è vero che, l’ultimo esempio, arriva proprio dall’ultima sessione del calciomercato estivo e che ha visto come protagonista un certo Paulo Dybala 

In quel caso, il neo campione del Mondo, ha lasciato sì i bianconeri ma a parametro zero per sposare il progetto giallorosso. Anche perché, lo stesso José Mourinho, lo ha voluto a tutti i costi convincendolo di essere parte integrante della sua rosa. Fino a questo momento non è avvenuto con continuità per via dei suoi continui problemi fisici che ne hanno condizionato questa metà stagione. Anche se non lo hanno escluso di entrare a far parte della lista dei convocati dell’Argentina di Lionel Scaloni. Adesso, però, si potrebbe ipotizzare seriamente ad un possibile trasferimento da Torino alla Capitale per un altro calciatore. Un suo ex compagno di squadra che potrebbe riabbracciarlo.

Dalla Juve alla Roma
José Mourinho e Massimiliano Allegri © LaPresse

Dalla Juventus alla Roma, Mou lo vuole a tutti i costi

I giallorossi spingono forte sul calciomercato. Non soprattutto per quanto riguarda quello invernale, ma in particolar modo quello estivo. Già, si sta pensando alla prossima stagione. La dirigenza è pronta ad accontentare le richieste da parte dello ‘Special One‘ che ha fatto un nome in particolare e che arriva direttamente dal club rivale come quello della Juventus. Un trasferimento che, in questo momento, non è assolutamente da scartare. Anche perché, il calciatore in questione, può essere considerato tranquillamente un vero e proprio pupillo di mister Allegri che, quando ne ha bisogno, lo schiera quando è possibile.

Roma, possibile colpo dalla Juventus

Nonostante abbia rinnovato il contratto, negli ultimi mesi, non vuole affatto dire che l’atleta non abbia mercato. Tanto è vero che è entrato nel mirino dei giallorossi che, per rinforzare il reparto difensivo, hanno pensato proprio a lui. Mattia De Sciglio è pronto a lasciare la Juventus. Per la seconda volta, ma in questa occasione in maniera definitiva e non in prestito come è accaduto anni fa quando ha provato l’esperienza in Francia con la maglia dell’Olympique Lione. Criticato più di una volta dai tifosi bianconeri, si può dire che l’ex Milan ha provocato un gran dolore alla Roma lo scorso anno. Nel pirotecnico 3-4 dell’Olimpico, a siglare la rete decisiva e della clamorosa rimonta ci ha pensato proprio il 29enne. Sotto gli occhi di quel Mou che ora lo vuole a tutti i costi.