Finita con il Milan, saluta e se ne va al Torino

Il calciomercato invernale volge al termine e si stringono i tempi per le trattative da chiudere durante la sessione invernale. Il Milan è al lavoro soprattutto in sede di rinnovi di contratto con la questione Leao che tiene banco. Il club però sarebbe pronto anche a chiudere una cessione con il Torino pronto a prelevare un rossonero.

Si avvicina il giorno della chiusura delle trattative di gennaio ed il Milan sta facendo i conti con la propria rosa a disposizione. L’eliminazione dalla Coppa Italia toglie un impegno stagionale al club che potrebbe decidere di diminuire il numero di calciatori utilizzabili da Pioli in questa seconda parte di stagione.

Calciomercato Milan, cessione al Torino
Milan

Calciomercato Milan, il Torino vuole Lazetic

Oltre a Bakayoko, palesemente fuori dai progetti tecnici di Pioli, in casa Milan si valuta anche la posizione di alcuni giovani che non hanno trovato spazio con il club meneghino. Uno di questi è Lazetic. Il giovane serbo, arrivato un anno fa a Milanello, non ha trovato spazio alla corte del tecnico rossonero, giocando solo alcuni scampoli di partita in un anno. Utilizzato spesso nella Primavera di Abate, il classe 2004 sta facendo molto bene anche con la nazionale serba giovanile. Prestazioni che hanno attirato le attenzioni del Torino che sarebbe pronto a prelevarlo in prestito. Il giocatore infatti rientra nei piani dei granata che, alle prese con i continui acciacchi di Pellegri e con la possibile partenza di Sanabria, sono alla ricerca di rinforzi in attacco. Il Milan dal canto suo non vorrebbe perdere il controllo del cartellino della giovane punta che potrebbe partire o in prestito secco o con diritto di riscatto e contro riscatto.

Milan, la situazione dei giovani nella rosa di Pioli

Il calciomercato estivo del Milan è finito nel mirino della critica con ben pochi calciatori che hanno trovato lo spazio immaginato all’inizio. I rossoneri potrebbero decidere di cedere alcune pedine in prestito per dare la possibilità ai propri giovani di mettersi in mostra. A parte Vranckx, che resterà per essere valutato a fondo prima di un eventuale riscatto dal Wolfsburg, sono tre  i calciatori che potrebbero essere valorizzati in un altro club. Detto di Lazetic, finito nel mirino del Torino, c’è anche il discorso riguardante Adli e Thiaw. Il francese è finito nel dimenticatoio dopo un’estate da protagonista nelle amichevoli. Il classe 2000 non riesce a trovare minutaggio e l’intenzione dei rossoneri è quella di cederlo in prestito secco fino a giugno. Il tedesco è entrato bene in campo quando è stato chiamato in causa ma per Pioli appare l’ultima scelta in difesa preferendogli Gabbia quando necessario.