Dal trofeo alla delusione: saluta l’Inter

Conquistata la Supercoppa con una vittoria netta nel derby contro il Milan, in casa Inter ora si fanno i conti con il calciomercato. I nerazzurri devono pensare ad eventuali cessioni o addii a costo zero in vista di giugno per sistemare la rosa a disposizione di Simone Inzaghi. 

Dopo la vittoria per 3-0 con il primo trofeo della stagione portato a casa, i nerazzurri devono fare i conti con un addio che appare scontato nel club meneghino. Non arrivano infatti buone notizie in sede di calciomercato con l’Inter pronta a salutare una delle pedine più importanti dello scacchiere.

Calciomercato Inter, addio deciso
Inzaghi

Inter, Skriniar pronto all’addio

Il futuro di Milan Skriniar appare sempre più lontano dall’Inter. Il difensore centrale è uno dei calciatori in scadenza di contratto più appetibili in sede di calciomercato. Tutte le big europee hanno messo nel mirino lo slovacco. Dal PSG, al Tottenham, passando per Real Madrid e Manchester United, tutte hanno preso informazioni sull’ex difensore della Sampdoria che appare destinato a salutare a costo zero. Una grave perdita sia economica che tecnica per la squadra di Simone Inzaghi che dovrà correre ai ripari per sostituire il centrale. L’offerta di 6 milioni di euro all’anno non sembra aver convinto il giocatore che appare destinato a salutare l’Inter. Per lui l’offerta più alta arriva dal PSG, pronto ad arrivare fino a circa 10 milioni di euro all’anno per il giocatore.

Skriniar Inter. il futuro
Skriniar

Calciomercato Inter, i nomi per il dopo Skriniar

Per quello che riguarda il nome del sostituto del centrale slovacco, ci sono diverse possibilità. Una porta a Schuurs del Torino con il difensore che sta vivendo un’ottima stagione agli ordini di Juric. Sulle sue tracce c’è però anche la Roma che, se dovesse chiudere la cessione di Zaniolo prima della fine di gennaio, cercherebbe di chiudere il suo acquisto già durante il mercato invernale. Proprio dalla Roma arriva un’altra possibilità, tra l’altro a costo zero. L’Inter infatti starebbe pensando a Smalling per sistemare la propria difesa con l’inglese capace di ricoprire sia il ruolo di centrale che di laterale a tre. L’ex Manchester United è in scadenza di contratto con i giallorossi e sarebbe alla ricerca di una nuova sistemazione per la prossima stagione. Sull’inglese c’è anche la Juventus che deve sistemare la propria retroguardia per la prossima stagione.

Oltre a Skriniar appare destinato all’addio anche De Vrij. L’ex giocatore della Lazio, come accaduto con i biancocelesti, arriverà alla fine del proprio contratto per cercare una nuova sistemazione più remunerativa in vista della prossima stagione. Sulle sue tracce ci sarebbe il Tottenham di Conte.