Pioli esulta, torna subito a disposizione: in campo contro la Lazio

Dopo il pesante ko in Supercoppa italiana, in casa rossonera è tempo di pensare nuovamente al campionato in vista di Lazio-Milan. Una partita che per gli uomini di Pioli è diventata decisiva per la lotta per un posto nella prossima Champions League. Con la Coppa Italia sfuggita già agli ottavi, la Supercoppa persa contro l’Inter ed un campionato ormai scappato via, per i rossoneri l’obiettivo è non mancare la qualificazione alla prossima Champions League.

La sfida dell’Olimpico rappresenta già un crocevia importante in questo senso con il Milan che non può permettersi una sconfitta. Un eventuale ko a Roma porterebbe i rossoneri ad essere superati da Juventus ed Inter con Lazio, Roma ed Atalanta che arriverebbero con il fiato sul collo di Tonali e compagni.

Lazio-Milan, le formazioni
Pioli

Crisi Milan, sfida fondamentale contro la Lazio

Obiettivi che nel giro di poche settimane sono radicalmente cambiati per la squadra meneghina. Persi già due possibili trofei come la Coppa Italia e la Supercoppa, al Milan restano campionato e Champions League ma con ridottissime, se non quasi impossibili, possibilità di aggiudicarseli. Il club dovrà quindi lottare per non perdere la possibilità di rigiocare la Champions in vista della prossima stagione, troppo importante sia per la crescita della squadra che per gli introiti economici che porta. L’eventuale mancata qualificazione alla massima manifestazione continetale poi porterebbe diversi calciatori a fare delle nuove valutazioni andando a salutare la squadra di Pioli per approdare in nuovi lidi. Nel frattempo però arrivano buone notizie dall’infermeria per il Milan che recupera una pedina importante della rosa.

Lazio-Milan, Krunic a disposizione di Pioli

Stefano Pioli avrà a disposizione Rade Krunic. Il bosniaco ha recuperato a pieno dal suo infortunio e sarà convocabile per la partita. Nel finale della scorsa stagione si era visto come l’ex Empoli fosse una pedina importante per la sua fisicità accostata ad una buona tecnica. Il trequartista all’Olimpico potrebbe essere lui, se non dall’inizio sicuramente a gara in corso. Il giocatore classe 1993 si è sempre rivelato prezioso per il Milan con Pioli che lo ha schierato in diversi ruoli in questi anni in rossonero. Il momento difficile della squadra potrebbe portare il tecnico ad affidarsi ad uno dei pilastri della scorsa stagione che portò Ibrahimovic e compagni alla vittoria finale dello scudetto.

Krunic rientra dall'infortunio
Krunic © LaPresse

A farne le spese in formazione saranno Brahim Diaz e De Ketelaere con i due che dovrebbero lasciare spazio all’ex giocatore dell’Empoli. In difesa potrebbe ritrovare spazio Kalulu che è stato lasciato fuori in occasione della Supercoppa dopo aver dimostrato di non essere al meglio nella gara precedente di Lecce.