Clamoroso dietrofront: l’ultima ‘grana’ in casa Juventus

Un clamoroso dietrofront negli ultimi giorni di mercato e nuova ‘grana’ per la dirigenza della Juventus. Tutti i dettagli

“Di mercato non parlo, mancano ancora dieci giorni e può succedere di tutto e di più. Noi come squadra dobbiamo pensare alle partite, poi al resto ci pensa la società”.

La dirigenza della Juventus © LaPresse

Alla vigilia di SampdoriaJuventus, Massimiliano Allegri ha evitato qualsiasi discorso di calciomercato nonostante le tante voci che riguardano ancora anche il club bianconero. Come noto, infatti, la dirigenza è al lavoro per regalare al tecnico gli ultimi colpi in entrata e parallelamente lavora sul fronte uscite. Nelle ultime ore, però, per la Juve si è presentata una nuova ‘grana’, quella legata a Gianluca Frabotta. Stando alle ultime indiscrezioni, il terzino ceduto in prestito al Lecce potrebbe fare subito ritorno alla Continassa. Baroni non sarebbe convinto di lui e il giocatore, dopo un anno saltato per infortunio, cerca garanzie di continuità. “Viene da un infortunio ma ha grande disponibilità e voglia, sa che la stagione è determinante per lui. Deve trovare conferme e gli daremo il tempo di cui necessita per entrare nel gruppo. Abbiamo fiducia in lui”. Nonostante le dichiarazioni del tecnico ad inizio stagione, il tempo di Frabotta al Lecce sembra essere già scaduto. Un clamoroso dietrofront quasi senza precedenti.

Calciomercato Juventus, ‘grana’ Frabotta: la situazione e tutti i clamorosi dietrofront

Frabotta con la maglia del Lecce © LaPresse

Si va dunque verso l’addio immediato di Frabotta al Lecce. Il terzino di proprietà della Juve ha vestito la maglia dei giallorossi solo in amichevole e collezionato tre panchine nei primi tre impegni ufficiali tra Coppa Italia e campionato. Dopo il rientro a Torino, il laterale e la società bianconera cercheranno una nuova sistemazione in prestito, possibilmente con maggiori garanzie di trovare un posto da protagonista. Quello di Frabotta è solo l’ultimo di clamorosi dietrofront di mercato, che hanno spesso riguardato anche la Juventus. Sono infatti diversi i precedenti anche in casa bianconera, dall’affare Schick, saltato dopo le visite mediche, allo scambio tra Vucinic e Guarin con l’Inter, fino a Berbatov e Witsel. Tutte trattative comunque saltate in extremis e non ufficializzate come quella di Frabotta. Il calciomercato non smette mai di stupire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.